Vai al contenuto

Il futuro dei video è scalabile

Meta rivoluziona il trattamento dei video con il processore video scalabile (MSVP) per una qualità ottimale ed efficienza energetica

Meta (ex Facebook) sta rivoluzionando il modo in cui elabora i video con il Meta Scalable Video Processor (MSVP), un processore video che mantiene la massima qualità e offre un’efficienza energetica senza precedenti. In questo articolo, esploreremo come Meta gestisce i video, concentrandoci sull’utilizzo del MSVP e sui vantaggi che offre in termini di qualità video ed efficienza energetica.

Meta, nota per le sue app come Facebook Messenger, Instagram e WhatsApp, oltre ai prodotti hardware come Oculus Quest, conta più di 3,7 miliardi di utenti attivi mensili e oltre 2,9 miliardi di utenti giornalieri. È interessante notare che i video rappresentano oltre il 50% del tempo trascorso su Facebook, dimostrando il dominio dei video in molti dei prodotti di Meta.

La peculiarità del trattamento dei video da parte di Meta risiede nella vasta gamma di contenuti che gestisce, che comprende video on demand, trasmissioni in tempo reale e contenuti generati dagli utenti e professionali. Tutto inizia con l’upload dei video sui server di Meta, dove vengono trascodificati in diversi formati e risoluzioni, adattandoli alle diverse piattaforme e dispositivi.

Il processo di trascodifica dei video si compone di quattro fasi fondamentali: decodifica dei fotogrammi, ridimensionamento a risoluzioni inferiori, codifica in codec avanzati come AV1 e valutazione della qualità della trascodifica utilizzando metriche standard. Durante questo processo, Meta affronta una sfida di bilanciamento tra qualità, utilizzo di bit e risorse di calcolo impiegate per ottenere la massima efficienza.

Qui entra in gioco il Meta Scalable Video Processor (MSVP), che consente di gestire in modo efficiente tutte le fasi di elaborazione dei video. L’MSVP è progettato per garantire qualità ottimale e basso consumo energetico. Utilizza una pipeline di transcodifica programmabile che supporta diverse risoluzioni, codec e metriche di qualità, consentendo di ottenere video di alta qualità con un consumo energetico ridotto.

L’MSVP è stato sviluppato per soddisfare le esigenze di transcodifica di video a larga scala di Meta, garantendo efficienza energetica e bassa latenza. Grazie a una combinazione di tecniche di pre-elaborazione e codifica avanzate, riuscendo a preservare la qualità dei video anche dopo la trascodifica. Inoltre, offre la possibilità di personalizzare le impostazioni di codifica per soddisfare le esigenze specifiche di diversi tipi di video.

Meta utilizza l’MSVP per elaborare una vasta gamma di contenuti video, sia premium che generati dagli utenti, offrendo una qualità ottimale per ogni tipo di video. L’obiettivo principale è quello di ottimizzare la qualità video e l’efficienza energetica, offrendo ai propri utenti un’esperienza di visualizzazione superiore e riducendo l’impatto ambientale associato all’elaborazione dei video.

Il Meta Scalable Video Processor rappresenta una pietra miliare nell’elaborazione dei video per Meta. Grazie a questa soluzione, l’azienda è in grado di garantire la massima qualità video mantenendo un basso consumo energetico. Con l’uso dell’MSVP, Meta può continuare a offrire ai propri utenti esperienze video coinvolgenti e di alta qualità in modo sostenibile ed efficiente.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItalian